Stampa questa pagina  Segnala questa pagina

In arrivo il nuovo contatore gas: ecco come e cosa cambierą


Aprile 2017  -  Utilità


Ricco di funzionalità intelligenti, consentirà un miglior controllo dei consumi agevolando il risparmio. Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche.

 

L'Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico ha deciso di procedere ad una sostituzione dei vecchi contatori meccanici. Al loro posto verranno installati gli "Smart meter gas", una versione digitale ed evoluta del contatore, arricchita di funzionalità intelligenti in grado di fornire precise informazioni di consumo, agevolando il risparmio.

Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio come avverrà la sostituzione e quali migliorie comporterà.

Lo sapevi che


Le modalità di sostituzione

Ad effettuare la sostituzione sarà il distributore senza che ci siano costi per il cliente finale. Le modalità e le tempistiche nelle quali avverrà la sostituzione sono specificate nella delibera del 2013, nella quale si menziona anche l’obiettivo di completare il 60% delle sostituzioni entro il 2018.

Le informazioni in più

Il nuovo contatore consente un monitoraggio in tempo reale dei consumi, un controllo digitale dello stato di apertura e chiusura della valvola ed una consultazione autonoma del registro della curva di prelievo degli ultimi 70 giorni. Grazie ad esso sarà inoltre possibile avere una puntuale segnalazione di ogni eventuale anomalia, l’indicazione della portata massima ed una precisa conoscenza del punto geografico da cui il gas arriva al contatore grazie al punto di riconsegna (o PdR).

Come fare l’autolettura

Anche con i nuovi contatori sarà buona abitudine fornire l'autolettura ed anche in questo caso le tempistiche da rispettare, prevedono che l'autolettura debba essere comunicata ogni mese entro il secondo giorno lavorativo del mese successivo a quello a cui si riferiscono i consumi. In continuità con le modalità attuali, i numeri da comunicare saranno quelli che precedono la virgola.

Il numero di matricola

Il nuovo contatore sarà identificato da un nuovo numero di matricola, un codice di otto cifre che sarà necessario comunicare per la sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura così come nelle procedure di subentro o voltura. Ne troverete chiara indicazione sia in bolletta che direttamente sul contatore, sotto ad un codice a barre che è solitamente riposto in alto a destra.  


I nuovi contatori costituiranno quindi una preziosa, puntuale ed evoluta fonte di informazioni grazie alla quale prendere coscienza del proprio stile di consumo e scegliere consapevolmente l’offerta commerciale più vicina alle proprie esigenze.


Per un preventivo gratuito e senza impegno per la fornitura gas del tuo condominio o della tua attività contattaci ora cliccando qui.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Invialo ai tuoi contatti Segnala questa pagina

 

e condividilo attraverso i nostri social

 

 

 

Inviaci un commento

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche:



«Torna indietro

NEWSLETTER

Ogni mese novitą e approfondimenti utili sul mercato e su Utilitą

SERVIZIO CLIENTI

Un numero gratuito per assistenza sui servizi online, chiarimenti amministrativi e informazioni commerciali dedicate a Clienti, fornitori, partner e alle aziende interessate a diventarlo.
800 94 39 39
(da lunedì a venerdì,dalle 8 alle 20)

Se non sei ancora nostro Cliente scopri i prodotti e servizi di Utilità >

FORNITORE UNICO

Scegli Utilità per la tua fornitura di elettricità e gas.
Scopri l'offerta elettricità >
Scopri l´offerta gas >

CONVENZIONI

PARTNER

Utilità vuole potenziare la propria struttura commerciale.
Per saperne di più clicca qui >

NEWS CORRELATE

A fondo pagina trovi gli altri articoli correlati pił letti.
 
 

Bookmark and Share